Cari soci, gentili utenti,

il Consiglio Direttivo del Centro Ginnastica Firenze A.S.D. desidera informarvi che – in ottemperanza a quanto previsto dal Decreto Legge n.18 dello scorso 17 marzo, il c.d. “Cura Italia” – ha varato in seduta in modalità videoconferenza lo scorso 15 aprile lo slittamento dell’annuale assemblea dei soci e della votazione per l’approvazione del bilancio consuntivo 2019, che di regola ha luogo entro la data del 30 aprile di ogni anno.

A seguito del nuovo D.P.C.M. dello scorso 10 aprile, e quindi del prolungamento del divieto di assembramento e della sospensione di attività non essenziali, il Consiglio ha ritenuto opportuno deliberare lo slittamento – non potendo garantire l’ascolto e/o l’approvazione del bilancio consuntivo 2019 da parte di tutti i soci – e vista l’impossibilità, come da statuto, di un’assemblea in videoconferenza.

Dal momento che il Decreto “Cura Italia” prevede la possibilità di approvare i bilanci in deroga alle previsioni di legge, regolamento o statuto entro il 31 ottobre 2020, se il termine di approvazione ricade all’interno del periodo emergenziale (31 gennaio – 31 luglio). Restiamo dunque in attesa della prima data utile per riunirsi fisicamente ed approvare il bilancio stesso in sede di assemblea.

Sarà nostra cura tenervi costantemente aggiornati sulla questione bilancio e sulle fasi della graduale – e speriamo vicina – ripresa delle regolari attività.

Il Consiglio Direttivo del Centro Ginnastica Firenze A.S.D.